Ecco qualche informazione sugli orari di partenza per il prossimo anno

Una delle sfide più grandi da affrontare durante l’organizzazione della Londra Edimburgo Londra è quella di organizzare la partenza dei corridori fin dall’inizio. Quando chiediamo ai partecipanti a che ora vorrebbero partire, solitamente rispondono nelle primissime ore del mattino. Vorremmo tanto poter assecondare le preferenze di tutti, ma il risultato sarebbe un enorme disastro già ai primissimi controlli, senza considerare la massiccia carenza di posti letto nel corso delle prime due notti. Quindi, facciamo in modo che i corridori partano in piccoli gruppi ogni 15 minuti durante tutto il corso della giornata, rendendo l’evento molto più gestibile per tutti.

Questa volta, per distribuire al meglio i corridori, l’evento verrà organizzato su due velocità minime. I corridori in partenza tra le 06:00 e le 08:00 avranno una velocità minima di 14km/h, il che significa che disporranno di appena 100 ore per completare la corsa. I corridori che partiranno tra le 09:00 e le 16:00 avranno una velocità minima di 12km/h, con 16 ore e 40 minuti extra a disposizione per fare ritorno a Londra. Ci sarà inoltre un gruppo “solo su invito” che partirà alle 05:00, riservato ai corridori che hanno uno storico di tempi veloci per eventi analoghi.

Ovviamente ciò non risolve il problema del come assegnare l’orario di partenza, quindi ecco cosa faremo:

  • Effettuando l’iscrizione nel mese di gennaio, potrai accedere all’area corridori su questo sito web. Qui avrai la possibilità di selezionare l’orario di partenza che preferisci. Potrai verificare quante persone hanno selezionato i diversi orari di partenza, avendo quindi un’idea più chiara di quanto un determinato orario sia più richiesto rispetto ad un altro. Avrai anche la possibilità di modificare l’orario preferito fino al momento in cui verrà effettuata l’assegnazione definitiva dell’orario di partenza.
  • Se parteciperai all’interno di un gruppo di massimo sei corridori, comunica il nome del tuo team nell’area corridori e coordinati con i componenti del gruppo al fine di scegliere lo stesso orario di partenza. Assicurati anche che tutti i componenti comunichino il nome dello stesso team!
  • Se l’orario d’inizio selezionato non ha superato il numero massimo di richieste, ed è ancora disponibile, avrai la partenza garantita per quell’ora.
  • Se il tuo compagno o consorte risulta tra i volontari che daranno una mano per più di due giorni durante l’evento, anche in quel caso l’orario di partenza ti verrà garantito.
  • Se desideri partire presto al mattino con un limite di 100 ore di percorrenza, ti garantiremo anche quello.
  • Se, invece, l’orario di partenza desiderato non risultasse più disponibile, faremo un ballottaggio. Se fai parte di un gruppo e il gruppo di appartenenza viene selezionato, tutto il gruppo avrà diritto allo stesso orario di partenza. *
  • Tutti i corridori che non hanno ottenuto un esito positivo, verranno sorteggiati per assicurarsi appena possibile i primi posti ancora disponibili. Lo stesso processo verrà ripetuto finché non avremo riempito tutti gli spazi e assegnato a tutti un orario d’inizio.
  • Una volta che ti verrà assegnato un orario di partenza, non sarà più possibile cambiarlo.

Dipenderà da te se vorrai approfittare del ballottaggio per assicurarti l’assegnazione di uno degli orari più richiesti o se preferisci selezionare un orario di partenza meno popolare che però sarai certo di aggiudicarti.

Non rimanere troppo deluso se non riesci ad ottenere l’orario desiderato. Partire più tardi significa che i controlli saranno meno affollati, sarà più semplice reperire del cibo e trovare un letto in caso di bisogno. E se ciò significa andare a letto presto durante l’evento, nei pressi di Spalding o Louth in direzione nord, allora non preoccuparti se arriverai tardi ai controlli il giorno seguente. L’importante sarà fare ritorno a Londra in tempo, tutto il resto non conta!

 

* Abbiamo stabilito un sistema in base al quale, facendo parte di un gruppo di 2 persone, si ha la stessa possibilità di chiunque altro di ottenere l’orario di partenza desiderato. Per gruppi di tre o più persone, le probabilità sono meno favorevoli, ma solo di poco. Tutti i gruppi con più di sei persone rischiano di essere divisi o inseriti in uno spazio meno popolare tra gli altri corridori.